Canale di Leme – Lim Fjord

Canale di Leme -MONUMENTI TUTELATI DEL PATRIMONIO NATURALE “riserva marina” e “paesaggio importante” Lim Fjord

Canale di Leme -MONUMENTI TUTELATI DEL PATRIMONIO NATURALE "riserva marina" e "paesaggio importante" Lim Fjord

Olimpus digital camera – Lim fjord, Limski kanal

Questa valle carsica che sta a testimoniare i rapporti idrografici di un tempo e l’ evoluzione dell’ ambiente istriano, è stata proclamata “riserva marina” e “paesaggio importante”. Il mare smeraldino e il quadro della vegetazione che si alterna sui vicini pendii, fanno di questo Canale il più bello di tutto l’ Adriatico. Qui si trovano anche le Grotte di S. Romualdo. Come e stato creato? Milioni di anni fa, durante il Miocene, c’era un fiume fluente. Il livello del mare era notevolmente inferiore (circa 50 metri), le pioggie del Miocene avevano scavato il fiume  così forte che l’acqua aveva portato via il calcare  in continuita` ad approfondire ulteriormente il letto del fiume. Con le elevazione del livello del mare , ha completamente allagato il fiume e il Miocene con le sue piogge he finito e i fiumi hanno prosciugato. E questa è la spiegazione come e`stato formato il Canale di lemme.

Gusarska spilja – Limski kanal (Lim Fjord)

La grotta dei pirati è una delle numerose grotte lungo il Canale di leme e la più grande sulla costa. Vi si può accedere solo via mare. Il nome deriva dai pirati, che si nascondevano in essa nel suo passato. Dalla grotta si sporge una vista meravigliosa su quasi tuto il canale che ha permesso ai pirati un buon controllo sulla baia e avrebbe potuto facilmente avistare un possibile arrivo di chi li perseguiva o del l’arrivo di una nuova preda per i loro attacchi di predoni.

Il nome del fiordo di Lime è stato dato dopo le riprese del film ”I Vichinghi” 1958i con Kirk Douglas e Tony Curtis,  così che e diventato un „fiordo“..Per le necessita del film e stato costruito un villagio Vikingi sulla cima di una collina di leme, e la gente locale ha cercato di sfruttare commercialmente fino a quando  che è crollato. Pero il nome „Fiordo“ e rimasto a giornod`oggi. La magior parte delle scene sono state filmate a presso alla grotta.

LA GROTTA DI ROMUALDO

Nel fondo della baia del Canale di leme si trova una strada di bosco che porta alla grotta di Romualdo –   e` un sito archeologico  paleolitic e speleologico iteresante per le sue decorazioni. L`entrata nella grotta è di 47 centimetri di altezza e la lunghezza della grotta è di 105 m. La grotta ha varie sale e la sala principale raggiunge un’altezza di 5 a 6 m. la particolarita`della grotta di Romualdo sono le decorazioni che sono solo a sinistra mentre il lato destro vuoto. La temperatura nella grotta tutto  anno e di  14 ˚ – 17 ˚ C. In essa vive una grande colonia di pipistrelli. All’interno hanno trovato numerose ossa di animali del Pleistocene e le prove che ha vissuto anche il uomo delle caverne (Paleolitico). Per arivare alla grotta ce` un sentiero di circa 370 m, una salita che è abbastanza ripida.Se volete visitare la grotta bisogna esere  in una buona forma fisica.  L’ingresso della grotta è stata chiusa e la visita è possibile solo con una guida. Sopra la grotta si trova la chiesa di sv. Martin.

La fine della baia del Canale di leme

La fine della baia del Canale di leme

La fine della baia del Canale di leme

Alla fine delcanale di Leme ci sono diversi“ karigaduri „. Sono piccoli moli, costruiti in pietra. Si  uzavano per caricare

su navi le persone, merci, pietra,legno, e già prendendo in considerazione cosa (o chi) caricava su gli

„karigaduri“ dovevano costruire ripidi sentieri scavati nella roccia, che portavano al vicino villaggio, foresta, cava … uno deisentieri a scale porta al Monastero di San. Michael, che e stato gia da molto tempo demolito.

Con questi sentieri si puo` venire fino a delle vedute meravigliose.
Adeso alla fine del canale ci sono gli allevamenti di pesce e molluschi, ci sono anche 2 ristoranti dove si possono gustare le loro specialità.